giovedì 18 febbraio 2010

La notte della vergogna

Montevarchi (AR) Venerdì 12 febbraio, con un' operazione militare degna dell'antimafia, 35 carabinieri hanno assicurato alla giustizia un pericoloso criminale straniero. Lo hanno stanato dal suo impenetrabile nascondiglio difeso da migliaia di trappole e protetto da decine di scagnozzi in nero armati fino ai denti...

No.. questa notizia non la troverete sui giornali o a vedrete sulle TV locali...

35 carabinieri nel mio comune, ma anche in tutto il Valdarno, nessuno li aveva mai visti. La notte per esempio c'è solo una volante con due agenti che pattuglia una zona vastissima di territorio e da soli non possono salvaguardare l'incolumità dei cittadini...

C'è da dire anche che "l'impenetrabile nascondiglio" è una chiesa.. la chiesa del mio quartiere, che non è neanche la più grande del paese. Di scagnozzi armati non ce n'erano... a parte i preti.
E il pericolosissimo criminale ha commesso un solo grandissimo reato è nato sulla riva sbagliata dell'Adriatico.

35 carabinieri armati, con le camionette blindate che irrompono nelle stanze della casa-famiglia della parrocchia, una mega retata per arrestare una sola persona=una mega figura di merda per questo nessun network ne ha parlato e ne parlerà. Niente di irregolare, solo Eddy viene portato via.
35 carabinieri che irrompono in una chiesa quando di notte telefoni alla caserma più vicina e scopri che è chiusa perché non c'è abbastanza personale e te ne passano un'altra del comune vicino!
35 carabinieri che irrompono in una chiesa che quando li chiami perché ti scassinano ripetutamente l'auto alla stazione ti consigliano di lasciare le portiere aperte perché loro non possono farci nulla!!
35 carabinieri che irrompono in una chiesa quando in valdarno ci sono ville che appartengono a mafiosi e che nemmeno dai testimoni di geova vengono visitate!!

Eddy è un mio amico, è una brava persona, voleva solo lavorare e vivere in modo normale.. L'hanno rimandato nel suo paese, con un volo speciale pagato dallo stato..

Complimenti Italia... mi fai sempre più schifo.

6 commenti:

Sara ha detto...

Quanta rabbia e vergogna...tutti devono sapere!
Coraggio Eduart!!

Katlang! ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
bonats85 ha detto...

Tutti lo sanno già.

E non gliene frega una mazza.

Sai quante ce ne sono di storie del genere qui in valdarno? Ci sono almeno 3 case famiglia in questa zona. Una tenuta da un parroco, una tenuta da una suora ed una gestita dalla Caritas.

Il fatto di essere gestite dalla chiesa le ha un pò protette fino ad ora, ma mentre una volta avevano l'appoggio della gente, ora c'è asti verso questi posti.

E se succede qualcosa, entrano lì dove sanno che possono trovare qualcuno non in regola e si trovano un capro espiatorio.

Non è nemmeno razzismo.
E' opportunismo e menefreghismo, senza ideologie. Perchè domani non si parlerà di cosa è successo, se non per dire che un prete ospitava immigrati irregolari.

E' così. E' sempre stato così. E per quanto forte possiamo strillare, non importerà a nessuno.
Se sei il più debole, allora perdi.

La sola cosa che chi fa accoglienza può fare, finchè gli è concesso, è rimboccarsi le maniche e ricominciare. Chi è caritatevole sta sempre antipatico a chi ha la coscienza sporca.

Mi spiace

Sara ha detto...

Lo sapranno tutti, ma intanto prova a domandare a qualche montevarchino se sa cosa è successo..non è stato dato nessun risalto alla notizia, anche perché sarebbe stato sottolineare il buco nell'acqua che è stato fatto: questi 35 sono entrati ribaltando e rovesciando tutto, credendo di trovare chissà che cosa, e naturalmente non hanno trovato niente se non un ragazzo sprovvisto di un pezzo di carta. Niente droga, nessun delinquente, per un'operazione che sarà costata un bel po'. Se alla gente non frega niente del lato umano della vicenda, proviamo a far notare quello economico.
L'informazione corretta è il primo passo indispensabile, e secondo me anche voi artisti potete fare tanto in questo senso.
Concordo appieno sul rimboccarsi le maniche..ma tutti, non solo chi fa accoglienza.

srmzgts ha detto...

segnalo subito su FB e twitter

giuliana iulikravitz@hotmail.com ha detto...

Grazie, e forza! A disposizione per questo ... e anche di piu.