domenica 6 ottobre 2019

LUCIA

Ogni volta che parlo di mia nonna,  mia mamma piange. 

Ogni volta che scrivo di mia nonna, mia mamma piange. 

Ho deciso di farla piangere anche disegnando mia nonna.


Di lei ho già scritto qui
 e qui dove spiego tutto quello che ha subito suo padre,  ma del perché fosse così "strana " ai miei occhi di bambino cercherò di spiegarlo in futuro,  se mai ci riuscirò... 


Però con lei mi sono anche divertito! 






domenica 29 settembre 2019

Storie d'artista



Amo alcuni autori di fumetti per un motivo specifico: dopo aver letto una loro storia, riescono a trasmettermi la voglia di tornare con forza a scrivere e (successivamente) a disegnare le MIE storie.  Cosa non facile, perché come spesso amo ricordare, sono estremamente pigro e insicuro. 
In questo periodo ho anche pochissima voglia di comprare nuovi fumetti e soprattutto di leggerli,  quindi ultimamente non trovo né la voglia di leggere né quella di scrivere. Però, a volte ci vuole qualcos'altro,  come una gitarella a Pisa,  che avresti dovuto già fare mesi fa ma che hai dovuto rimandare,  nella quale decidi di andare a Palazzo Blu per vedere la mostra "Storie di artista" di Gipi.  



Ecco, Gipi è uno di quegli autori di cui parlavo prima: basta una sua storia, anche breve ma potente, e la voglia di fare tutto mi torna all'improvviso. 




E a Palazzo Blu ci sono  alcune tavole originali di "Esterno notte", "Una storia",  "I figli degli uomini"  e "Appunti per una storia di guerra" attaccate alle pareti, che anche se magari le ho già lette (non tutte),  mi entrano in testa prepotentemente,  innescando un meccanismo per cui devo riprendere in mano il quadernino con roba ferma da anni e ripartire. 
Certo, non sarò mai ai suoi livelli, ma sento il bisogno di esprimermi ancora grazie a lui. 



Avete ancora tempo fino al 13 ottobre per visitarla, FATELO! 



P. S.  Speriamo che non legga mai la dedica disegnata che ho lasciato sul guest book!! 🤣🤣 

domenica 22 settembre 2019

Inchiostri Ribelli 2019


Ci sono eventi "fighi",  cui partecipi volentieri,  eventi che si svolgono in posti "altrettanto fighi",  in cui ti ritrovi con persone "fighe" che non vedi da un  sacco di anni e ne conosci di nuove "altrettanto fighe".  Uno di questi eventi è Inchiostri Ribelli nella sua tappa al K100 Fuegos di Campi Bisenzio!  



mercoledì 18 settembre 2019

A che punto siamo?



È passato troppo tempo dal mio ultimo post su questo blog.  I motivi sono tanti: qualche piccolo (enorme) problema familiare,  alcuni cambiamenti nella mia vita,  ma soprattutto TANTA PIGRIZIA!

Però, durante questo periodo non è che non abbia fatto proprio nulla.

Ho collaborato all'organizzazione del festival di fumetto Varchi Comics scrivendo e disegnando fumetti per la loro sezione editoriale.

lunedì 4 aprile 2016

La Plebe Romana

Qualche domenica fa io e sara siamo andati a Roma per vedere questa interessante mostra al museo di Roma in Trastevere (ci sarà fino al 24 aprile quindi vi consiglio di farci un giro), la mattina abbiamo passeggiato per il quartiere Coppedè e poi abbiamo pranzato con pici cacio e pepe in una trattoria di Trastevere.
Dopo aver visitato il museo che ospita la mostra abbiamo concluso la giornata perdendoci per le bellissime vie di Trastevere, ma sul bus H abbiamo fatto qualche strano incontro...

ROMA, 13 MARZO 2016
Tornare nella cittÀ eterna È sempre un piacere…ma BASTANO 20 MINUTI SU UN AFFOLLATO BUS DA TRASTEVERE ALLA STAZIONE TERMINI PER AVERE UNA PANORAMICA SUI LUOGHI COMUNI PiÙ COMUNI DI QUESTA CITTÀ:

LUOGO COMUNE N.1

IL POLIGLOTTA CHE FA FINTA DI ELARGIRE CONSIGLI



APPENA SALITI, STRETTI COME SARDINE, SENTIAMO ALLE NOSTRE SPALLE UNA VOCE MASCHILE CHE SI RACCOMANDA IN TUTTE LE LINGUE CON Chiunque DI STARE ATTENTI AI BORSEGGIATORI: PRIMA IN INGLESE, POI IN SPAGNOLO E IN ITALIANO, DI CONTINUO FINO ALLA FINE del tragitto. NOI STIAMO ATTENTI SOLO A TROVARE UN APPIGLIO PER NON CADERE E CI TENIAMO A DEBITA DISTANZA DA LUI, CHE SECONDO NOI È IL VERO LADRO.





LUOGO COMUNE N.2

LA VECCHIETTA CHE CE L’HA CON I TURISTI



ERA PARTITA ANCHE BENE, QUANDO PASSANDO da VIA BOTTEGHE OSCURE, SI È UNITA AL LAMENTO DI SARA PER LA LIBRERIA LA RINASCITA TRASFORMATA IN SUPERMERCATO. MA ARRIVATI IN PIAZZA VENEZIA, INIZIA LA SUA INVETTIVA CONTRO LA VERA CAUSA DEL TRAFFICO DELLA CAPITALE: I TURISTI! ATTRAVERSANO ININTERROTTAMENTE LA STRADA IN GRUPPI E BLOCCANO GLI AUTOBUS, È UNO SCANDALO!!




LUOGO COMUNE N.3

IL RAZZISTA CHE HA NOSTALGIA DELLA GUERRA


SIAMO ORMAI ALLA FINE DEL TRAGITTO, CI SPOSTIAMO QUINDI VERSO L’USCITA E RIMANIAMO CATTURATI DA UN DISCORSO CHE FACEVA PiÙ O MENO COSÌ: “MA LO SAI CHE LO ZINGARO CHE CHIEDE L’ELEMOSINA FUORI DAL SUPERMERCATO HA LA MERCEDES? TI RENDI CONTO? BISOGNEREBBE CHE SCOPPIASSE UN’ALTRA GUERRA, COSÌ IL MIO FUCILE SI TOGLIEREBBE LA RUGGINE!” SÌ CERTO…COSÌ SARESTI IL PRIMO A ESSERE FATTO FUORI CON QUELLA PANZA, COGLIONE





giovedì 28 maggio 2015

Passarono con le Ruspe




Prima di tutto passarono con le ruspe sul campo ROM vicino a casa mia, e io fui contento perché anche se a me non avevano fatto niente, in TV ne parlavano sempre così male.

Poi passarono con le ruspe sulle case dei negri che chiedevano gli spiccioli all’uscita del supermercato, e io non dissi nulla perché un po’ mi infastidivano.

Poi passarono con le ruspe sulle fabbriche dei Cinesi e degli Indiani, e io stetti zitto perché la Guardia di Finanza da “loro” non ci va mai a controllare.

Poi passarono con le ruspe sulle abitazioni degli omosessuali , e io non dissi niente perché anche se sono simpatici, il loro atteggiamento non mi è mai piaciuto.

Poi vennero con le ruspe a radere al suolo casa mia, ma non c’era rimasto più nessuno a protestare.

sabato 30 agosto 2014

Serenata 2.0




 Domani... 


è domani, domani inizia una storia bellissima che va avanti da 13 anni. Domani non si chiude un cerchio ma iniza una storia nuova che è iniziata nel 2001.

questo video è solo un brevissimo riassunto di tutti i bellissimi anni passati insieme, mi hai chiesto una serenata, ma siamo nel 2014 e anche le serenate si sono evolute....



TI AMO SARA E DOMANI TI SPOSO!!!